Giardini Regina Elena

Il parco occupa una posizione invidiabile e strategica, al colmo dell’abitato storico della “Pigna”, appena al di sotto della scenografica salita al Santuario della Madonna della Costa. L’area ha subito notevoli trasformazioni a partire dalla metà del XVIII secolo. Era infatti in parte occupata dalle opere antistanti al medioevale castello che era stato demolito dai Genovesi in seguito alla ribellione di Sanremo del 1753. In seguito è il terremoto del 1887 che comporta le maggiori distruzioni dell’abitato attorno alla chiesa di San Costanzo. In ossequio alle regole igieniche ed architettoniche del tempo, viene eliminata la destinazione abitativa dell’area e praticamente ricostruito solo l’edificio sacro.
Si crea quindi una successione di balze sostenute da robusti muri di controspinta, con un belvedere sommitale, il tutto accuratamente dissimulato da terrapieni alberati a palmeto e da aiuole. Di particolare effetto teatrale è la “roccaglia” sul belvedere, con una fontana a cascata che richiama esempi della vicina Costa Azzurra, come quella du Chateau di Nizza. D’ineguagliabile fascino è la vista che si gode presso la balaustra del belvedere: può spaziare sul golfo di Sanremo, risalire verso l’entroterra fino a Monte Bignone, disperdersi fra i tetti della vecchia Sanremo, con i soli risalti dei campanili delle chiese.
La dedica alla Regina Elena di Montenegro è quasi d’obbligo: l’illustreospite amava Sanremo, vi trascorreva giornate di vacanza. I realicomponenti della sua famiglia sono stati tumulati nella chiesa greco–ortodossa della città.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posti da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.
I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.